Excite

L’Italia perde anche Marcato e Bortolami

Italia in emergenza. La Nazionale di rugby, già in netta difficoltà in questo Sei Nazioni a causa di pesanti assenze tra le proprie fila, dovrà fare a meno di altri due uomini indispensabili.

Il ct dell'Italrugby per la delicata sfida casalinga del Flaminio contro l'Irlanda di O'Gara dovrà infatti fare a meno dell'apertura Andrea Marcato e del seconda linea Marco Bortolami che non hanno recuperato dai rispettivi infortuni.

Per Nick Mallett saranno necessarie altre mosse d’emergenza per inventarsi una squadra che possa scendere in campo domenica contro la temibile formazione irlandese, sperando che queste novità abbiano un sito migliore rispetto a quello dato dallo spostamento di Mauro Bergamasco come mediano di mischia: i nomi dei convocati saranno resi noti in giornata.

Intanto il commissario tecnico dell’Irlanda Declan Kidney, reduce da un debutto decisamente positivo contro la nazionale francese ha diramatola formazione che affronterà l’Italia nella seconda giornata del Sei Nazioni al Flaminio di Roma.

Ecco il XV: 15. Robert Kearney (Leinster); 14. Tommy Bowe (Ospreys); 13 Brian O'Driscoll (Leinster) Capitano; 12. Paddy Wallace (Ulster); 11. Luke Fitzgerald (Leinster); 10. Ronan O'Gara (Munster); 9. Tomas O'Leary (Munster); 8. Jamie Heaslip (Leinster); 7. David Wallace (Munster); 6. Stephen Ferris (Ulster); 5. Paul O'Connell (Munster); 4. Donncha O'Callaghan (Munster); 3. John Hayes (Munster); 2. Jerry Flannery (Munster); 1. Marcus Horan (Munster). In panchina: 16. Rory Best (Ulster); 17. Tom Court (Ulster); 18. Malcolm O'Kelly (Leinster); 19. Denis Leamy (Munster); 20. Peter Stringer (Munster); 21 Gordon D'Arcy (Leinster); 22. Geordan Murphy (Leicester).

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017