Excite

L’Italia vince con il Montenegro ma va ai ripescaggi

Ultimo atto per gli azzurri di Pianigiani contro il Montenegro, match valido per la qualificazione agli Europei 2012, partita vinta di un soffio, 72-71 è il punteggio finale, ma nonostante questo l’Italia dovrà cercare la qualificazione ai ripescaggi del prossimo anno (attraverso l’additional round) dato che per qualificarsi avrebbe dovuto ribaltare il -9 dell'andata.

12-17, 32-34, 60-56, 72-71 i parziali di un match molto intenso dove la squadra ha lottato fino all’ultimo per cercare il risultato sperato, ma il Montenegro chiude sempre molto bene e viene trascinata poi nella fase offensiva da Pekovic e Jeretin.

Per gli azzurri una gran prova di Andrea Bargnani autore di 34 punti ben supportato Maestranzi (18 punti), ma chi manca è Marco Belinelli che non và oltre i 6 punti, per il resto la squadra gira come un perno attorno all’asso dei Raptors: e dire che nel 3/4 avevamo toccato anche il +9, ma è stataun’illusione poichè il Montenegro è stato molto bravo a ricucire subito lo strappo.

TABELLINI ITALIA-MONTENEGRO (12-17, 32-34, 60-56):

ITALIA: Giachetti (0/1 da 3), Mancinelli (0/3,0/1), Bargnani 34 (8/13,4/5), Mordente, Crosariol 5 (2/3), Ress 4 (2/4,0/1), Gigli 3 (1/3,0/2), Vitali ne, Aradori (0/2,0/1), Belinelli 6 (1/5,1/2), Maestranzi 18 (2/4,4/12), Carraretto 2 (1/1). Allenatore: Simone Pianigiani.

MONTENEGRO: Dasic 2 (1/1,0/1), Jeretin 12 (2/4,2/2), Sehovic 1 (0/1,0/4), Bjelica, Borisov 7 (2/2,1/2), Golubovic, Cook 18 (1/1,3/7), Vranes (0/1), Drobnjak 9 (3/6,1/3), Pekovic 18 (5/10), Dragicevic 2 (1/4), Mihailovic 2 (1/1,0/1). Allenatore: Dusko Vujosevic.

Foto: gazzetta.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019