Excite

Lite Ulissi-Visconti: vince Ulissi ma è polemica

Lo aveva detto il campione d’Italia Giovanni Visconti che la tappa che prevedeva i 246 km della Feltre-Sondrio con i temuti passaggi del Tonale e dell’Aprica l’avrebbe visto protagonista, e così è stato seppur in negativo nel finale.

Le cronache delle tappe e gli aggiornamenti: tutto ciò che c’è da sapere sul Giro d’Italia 2011

Ecco le tappe del Giro d’Italia 2011

Ecco le squadre di Giro d’Italia 2011

Infatti 200 metri dal traguardo Ulissi, in volata con il campione italiano sceglie una traiettoria vicino alle transenne chiudendo la porta all’avversario che, stretto ed innervosito lo spinge alla schiena guadagnando lo spazio che serve per volare primo sul traguardo: mossa non valida e ritenuta scorretta dalla direzione di gara che declassa Visconti alla 3° posizione concedendo di fatto la vittoria il due volte campione del mondo su strada juniores Diego Ulissi.

Il giovane campioncino si difende: ‘Ero davanti, mi è sembrato di aver fatto la mia traiettoria, poi ho sentito una mano che mi ha spostato, i giudici ci sono per questo - ha spiegato ai microfoni Rai -. Al di là del risultato, è stata una grandissima corsa, siamo sulla buona strada, andiamo avanti così’. Ma Visconti è furioso: ‘E' incredibile, a volte siamo noi stessi a voler rischiare la vita. Ho urlato tante volte a Ulissi, arrivavo a doppia velocità, se non alzavo la mano non sarei riuscito a stare in piedi. Ulissi è un giovane che si atteggia, è molto maleducato, sono contento di averlo superato, ma rammaricato per quanto accaduto. Anche durante la fuga trattava male gli altri con parole pesanti, gli ho detto di non rendersi antipatico e lui mi ha ringraziato’.

Questo il live motive finale di una tappa che vede solo la fuga di Hernandez, tenuto comune sotto controllo dagli uomini di Contador che mantiene, nonostante un ritardo di 3’ al traguardo la maglia rosa dato che, i suoi diretti inseguitori, Nibali e Scarponi non fanno nulla per impensierirlo. Oggi si corrono i 147 chilometri da Morbegno a San Pellegrino Terme con il gran premio della montagna al passo di Ganda.

    Classifica generale dopo la 17° tappa:
  • 1 Alberto Contador SPA
  • 2 Michele Scarponi ITA a 4.58
  • 3 Vincenzo Nibali ITA a 5.45

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019