Excite

Lorenzo prolunga fino al 2010. Tutti felici in Yamaha!

Lo volevano alla Ducati e sembrava che anche lui se ne volesse andare per cambiare aria e conquistare la sua indipendenza da un Valentino Rossi troppo ingombrante, ma alla fine Jorge Lorenzo ha scelto di rimanere in Yamaha, almeno per un’altra stagione.

E’ arrivata infatti la firma sul contratto che legherà lo spagnolo alla casa giapponese per tutto il 2010, in attesa anche di capire che intenzioni avrà Valentino per il proprio futuro; intanto però alla Yamaha festeggiano: "Siamo ovviamente contentissimi che Jorge abbia deciso di rimanere in Yamaha per un'altra stagione - spiega Lin Jarvis, direttore di Yamaha Motor Racing - Jorge ha mostrato il suo talento, la capacità di competere ad alti livelli già nel 2008 e nel 2009. Siamo fieri che sia rimasto nonostante importanti offerte da parte di alcuni nostri concorrenti. Questa decisione ci permette adesso di poterci concentrare al meglio sul campionato in corso dove i nostri due piloti sono in lotta per il Mondiale".

Anche Lorenzo però è felice della sua scelta, che tutto sommato è una decisione intelligente, specie se capisse l’importanza di avere accanto uno come Valentino che avrebbe tanto da insegnargli, e se solo la smettesse di fargli la guerra: "Sono molto felice - ha detto il pilota - Per me è un giorno particolare. È stata una decisione molto importante e mi sono preso due settimane di tempo, ma penso sia la scelta migliore in questo momento. Voglio ringraziare la Yamaha perchè ha sempre mantenuto tutto quello che ha promesso e ringrazio in maniera particolare Lin Jarvis e Masao Furusawa".

Indianapolis quindi per Lorenzo sarà un Gp con qulache peso in meno sulla coscienza, vedremo se questo gli servirà per essere più tranquillo nell’atteso ed ennesimo duello con Valentino.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017