Excite

Manassero se la gode, piedi per terra ma ‘qualcosa è cambiato’

Certo non bisogna montarsi troppo la testa, ma la vittoria a 17 anni di un torneo dell’European Tour al Castello Masters Costa Azahar, di certo almeno un po’ la testa gliel’avrà fatta girare: parliamo di Matteo Manassero, giovane golfista già nominato dai più l’Italian Boy che si gode il giorno dopo di un successo inaspettato: ‘Sono andato decisamente al di là del mio obiettivo, ho fatto meglio di quanto mi aspettavo - confessa a SkySport-. E' stata una settimana perfetta, sono riuscito a giocare bene, in modo regolare, dal primo all'ultimo giorno, e sono riuscito a recuperare sul primo’.

Guarda alcuni degli scatti più belli sui green di Matteo di Manassero

Ma nessuna ha fatto meglio prima di lui, 17 anni sono un vero e proprio record: ‘Qualcosa è cambiato - continua - ma ora devo cercare di vivere nella stessa maniera di prima, anche se le opportunità diventano maggiori. Devo continuare a giocare bene a golf, cercando di migliorarmi’. Certo le aspettative su di lui sono tante, forse anche troppe per la sua età, ma quando si parla di sport si sa che basta poco per entrare nei cuori della gente, specie nel golf dove di azzurri non se vedevano molti: 'Ci sono anche i due fratelli Molinari che portano avanti questo sport, per cui possiamo avere più di un effetto Tomba – conclude Manassero -. Voglio vincere un Major e partecipare alla Ryder Cup. Li vedo ancora come dei sogni e cercherò di raggiungerli, vedremo quello che succederà’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018