Excite

Martina Grimaldi: "La mia vita dopo il bronzo ai Mondiali"

Martina Grimaldi, 20 anni, bolognese, sta vivendo il suo periodo magico dopo aver vinto il bronzo ai 10km di fondo sulle acque di Ostia. Un Mondiale da incorniciare per la nuotatrice dell'Esercito che racconta ad Excite le sue emozioni.

Le foto di Martina Grimaldi ai Mondiali di Roma 2009

Martina, un bilancio dei mondiali assolutamente positivo con una meritatissima medaglia di bronzo nei 10km (guarda il video del finale della gara).
Sì sì, sono molto felice del bronzo anche se mi dispiace per la 25km.

Partiamo dalla 10km che ti ha regalato il bronzo. Era un risultato che ti aspettavi?
No, non me l'aspettavo ma era un mio sogno. Fino all'ultimo non ci credevo. Sapevo che dovevo rimanere lì con la testa, senza dire 'ormai ce l'ho fatta', e il bronzo è arrivato.

Di solito si dedicano le medaglie a fidanzati o famiglia, tu hai dedicato la tua ai militari caduti.
Faccio parte del gruppo sportivo dell'Esercito ed è per me doveroso dedicare il terzo posto ai caduti in guerra. Ma è un successo che dedico anche ai miei e al mio allenatore Fabio Cuzzani, oltre a Roberto Odaldi che mi fa anche da preparatore atletico.

Passiamo alla 25km, arrivavi carica ma hai provato a forzare e ti sei sentita male sul traguardo (foto), ci racconti quei momenti?
Non ce la facevo più, mi girava la testa e la spalla ha incominciato a farmi male al sesto giro.

Hai pensato di ritirarti in quel frangente?
Mai! Mancavano 800 metri quando ho pensato seriamente di ritirarmi, ma ero ad un Mondiale e non potevo assolutamente farlo. E poi anche grazie al mio settimo posto abbiamo vinto la classifica a squadre.

Usciamo dall'acqua... come sono i primi giorni da medagliata, sotto i riflettori?
Sono belli.. tutti che ti cercano e ti fanno i complimenti. Anche se durerà per poco... questi giorni sono molto belli e divertenti.

L'incontro più bello?
Ieri ho incontrato Paul Biederman.... come una pazza mi sono fatta fare l'autografo.

Un pronostico per il resto di questi Mondiali: da chi arriveranno i prossimi ori?
Sono scaramantica e non mi voglio sbilanciare. Spero solo che il mio compagno di squadra Marco Orsi vada bene nei 50 stile.

Il nuoto sta avendo tanta popolarità, grazie anche alle copertine sexy di Federica Pellegrini... cosa ne pensi?
Beh, è una buona cosa... purché non si esageri!

Se ti proponessero copertine sexy o reality?
Reality proprio no, copertine magari sì... sexy ma non troppo.

Scatti alla Pellegrini?
Perché no!

Se potessi scegliere tra una copertina rinomata e un podio?
Beh, la copertina sarebbe solo un gioco, quello che mi interessa è finire di nuovo su un podio.

Prossimi obiettivi?
Mondiali di specialità e Europei... ma sono scaramantica e non voglio dire a che posizione punto stavolta.

Ti auguriamo il massimo. Ancora complimenti e grazie per la disponibilità.
Grazie a voi! Ciao

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017