Excite

Mascalzone - Desafio si deve rifare!

Ancora una tegola per Mascalzone, e ancora un attacco dal Team spagnolo che sembra voler mettere le mani sulle semifinali a tutti i costi. Dopo la lezione subita in acqua 2 giorni fa gli spagnoli hanno protestato gli uomini di Vascotto a causa, secondo loro, di un uso non ammesso del "paterazzo" durante il match. Il paterazzo è un cavo che regola la tensione dell'albero e secondo regolamento deve rimanere sempre nella stessa posizione durante lo svolgimento del match. La Giuria ha esaminato la protesta e dato ragione agli spagnoli confermando il comportamento irregolare. A loro giudizio però il team italiano non ha tratto benefici dalla cosa pertanto invece della penalizzazione ha disposto la ripetizione del match. Meglio così, speriamo che i Mascalzoni sapranno ripetere la bella prestazione ed evitare che gli spagnoli prendano il largo definitivamente.

Vincenzo Onorato, il patron di Mascalzone Latino Capitalia Team è contento di ripetere il match per dimostrare veramente di essere superiori in acqua:

“Una per gli spagnoli, una per Mascalzone Latino Capitalia Team ed è tempo per un re match. Per fortuna, stiamo ancora parlando di sport. La decisione finale di avere un re match è un’opportunità fantastica per sapere chi è davvero il migliore. Quando sono arrivato qui (a Valencia, ndr) avevo una sensazione, un dubbio anche un po’ maligno ‘non è che c’è una volontà di sapere a monte chi sono i 4 semifinalisti?’. Oggi ho qualche dubbio in meno e la possibilità di un re match è per noi un’opportunità sportiva e ci leveremo un grandissimo dubbio. Altrimenti non sapremo mai chi è il migliore sull’acqua. Abbiamo commesso un’infrazione ma per assoluta leggerezza. La giuria ha detto che l’infrazione è stata ininfluente per l’andamento della regata.... ma alla fine il match si deve rifare. È un caso particolare perché è la prima volta in 37 anni che una protesta viene accettata senza bandiera rossa e senza notificazione... Comunque, questa vicenda davvero singolare, ha un lato sportivo importante che è quello di vedere chi è il più bravo, e questo è sport... E noi di Mascalzone Latino siamo felicissimi... Conosciamo gli spagnoli come un popolo di marinai e di sportivi, saranno felici anche loro di avere il re match perché dal re match vedremo qual è la squadra migliore. Credo che sia la soluzione migliore, una soluzione Salomonica che a noi ci vede molto contenti”.

Un'immagine del match vinto da Mascalzone Latino su Desafio Espanol



























sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017