Excite

Master 1000, vincono Ljubicic e la Jankovic

Se arrivi in finale dopo aver battuto Djokovic prima e Nadal poi allora significa che la vittoria te la sei proprio meritata: e così è stato per il croato Ivan Ljubicic che a 31 anni suonati arriva al titolo più importante della sua carriera conquistando il Master 1000 di Indian Wells.

La finale è stato un bello scontro con Andy Roddick che ha fatto dell’ace (21 a segno in 12 turni di battuta) la sua arma più forte in un match davvero equilibrato che alla fine, tanto per intenderci, si è concluso per 7-6, 7-6 rimanendo in bilico fino alla fine quando Roddick ha dovuto arrendersi ad un giocatore che a dispetto dei pochi titoli conquistati era davvero in uno stato di grazia impressionante.

E con questo per Ivan Ljubicic sono 10 titoli conquistati dopo le vittorie di Lione 2001, Vienna e Metz 2005, Vienna, Zagabria e Chennai 2006, s'Hertogenbosch e Doha 2007 e Lione 2009, ma soprattutto c’è la soddisfazione di aver raggiunto un traguardo importante battendo il n° 2 e 3 del ranking Atp, niente male davvero.

E niente male neppure Jelena Jankovic che alla faccia del suo periodaccio di crisi si porta a casa il Master 1000 battendo in finale la danese Caroline Wozniacki per 6-2 6-4 in 84 minuti di gioco de lasciando ben poco spazio all’avversaria che alla vigilia era comunque al favorita. La Jannkovic porta così a casa il primo titolo stagionale e chissà che da qui non riparta la sua scalata alla vetta che dopo un 2008 fantastico con le vittorie a Roma, Pechino, Stoccarda e Mosca, nel 2009 si è fermato ai soli successi di Marbella e Cincinnati.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019