Excite

Master di Londra, in finale Federer batte Nadal

Roger Federer qui aveva già vinto nel 2003, 2004, 2006 e 2007, Rafael Nadal invece mai e almeno per quest’anno questo trend rimarrà invariato dato che, nella notte, lo svizzero n°2 del mondo si è imposto per 6-3, 3-6, 6-1 sullo spagnolo pigliatutto nell’avvincente Master di Londra che ha chiuso anche per quest’anno la stagione.

E così Roger raggiunge un altro traguardo, agguantando il record di vittorie dello statunitense Sampras e dal ceco Lendl qui a Londra, e a proposito di dati questa è stata anche una finale statisticamente interessante dato che era dal 1986 che nell'atto conclusivo del ‘Masters’ non si incontravano i primi due giocatori del ranking mondiale: quella volta toccò a Ivan Lendl e Boris Becker (3-0).

Match molto bello dove tutto si decide alla battuta, come si può notare anche dal punteggio finale, con i due che si fronteggiano a colpi di classe anche se il fatto che siamo all’ultima partita dell’anno si sente e non poco: sta di fatto che prima è Federer a portarsi a casa il set per 6-3, Nadal risponde nel secondo riuscendo a mettere a segno il break nel quarto game e siglando poi il 3-6 del pareggio; ma nell’ultimo decisivo set lo spagnolo crolla non riuscendo a chiudere gli spazi allo svizzero che è più lucido e chiude agilmente per 6-1.

E allora si può dire che questa stagione che ha regalato ‘quasi tutto’ a Nadal, se infatti avesse vinto l’Australian Open avrebbe centrato il Grande Slam, nell’ultimo atto ha guardato anche allo svizzero, proprio come accaduto nel torneo australiano vinto proprio da Federer, come a dire ‘no, no caro Nadal, niente Grande Slam’… sta di fatto che la sfida tra i due per ora è terminata, ma tra qualche mese si ricomincerà più agguerriti di prima.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019