Excite

Michael Jordan si compra gli Charlotte Bobcats

Prima era solo una fantasia, poi lentamente l’operazione ha preso corpo, ed ora finalmente è realtà: il più grande giocatore di basket di tutti i tempi, neanche a dirloMichael Jordan, con un’offerta di circa 275 milioni di dollari si è comprato una squadra del campionato Nba, gli Charlotte Bobcats.

Dopo una vita da campione per MJ23 ora si prospetta una nuova vita, ma che ha deciso di continuare fin da subito all’insegna della sua nomea, ovvero quella di vincente: e così la nuova sfida, rischio od opportunità a seconda di come vi piace vederla, finalmente ha preso corpo con l’acquisto della compagine che fino ad ora era appartenuta a Bob Johnson, il primo uomo di colore ad aver acquisito una squadra di basket.

Per l’ex stella dei Chicago Bulls non è la prima esperienza dirigenziale, anzi proprio in Nirth Carolina e Washington si era fatto le ossa, anche se le cose non erano andate proprio benissimo, ma ora la storia cambia, perché è tutto suo e l’Nba è un campionato difficilissimo per il quale servirà il massimo dell’impegno: ‘I Bobcats sono la mia priorità numero uno, e su questo non c'è dubbio - ha dichiarato Michael Jordan - in passato sono stato criticato per il mio operato da dirigente, qui come a Washington, ma voglio trovare il modo di percorrere una strada vincente. Oggi realizzo un sogno, realizzo ciò che avevo sempre desiderato’.

Proprio da North Carolina era inizia la storia da professionista di Air Jordan dove nel 1982 vinse il titolo NCAA ovvero la competizione riservata alle università che tanto appassiona l’America, e proprio qui Jordan vuole che la sua carriera, almeno per ora abbia compimento, magari portando al titolo gli Charlotte Bobcats.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019