Excite

Mike Krzyzewski: mille vittorie nel basket Ncaa, mai nessuno come lui

  • Getty Images

La storia del basket, americano e mondiale, può cambiare anche in una fredda domenica di gennaio. Lo scenario è quello prediletto del Madison Square Garden. I protagonisti, nemmeno dal lato sbagliato della storia, non sono i derelitti New York Knicks di Derek Fisher, ma i Duke Blue Devils di coach Mike Krzyzewski che per esubero di consonanti ormai tutti chiamano Coack K. Duke batte St. John’s per 77-68 una vittoria come le altre? Nemmeno per sogno. E’ la vittoria che per Coach K vuol dire mille vittorie in carriera. Primo allenatore nella storia del basket universitario americano a raggiungere tale traguardo alla guida di un team di Division I.

Per rendere l’idea dell’enormità del traguardo raggiunto da Mike Krzyzewski, che ha davanti ancora molti anni di carriera, basti pensare che mediamente una squadra della Ncaa disputa una quarantina di gare l’anno. Pur vincendole tutte ci vorrebbero una trentina di anni di carriera o poco meno per arrivare a mille vittorie. La prima di Mike Krzyzewski, alla guida di Army la squadra di basket dell’accademia dell’esercito, è datata 1975.

Guarda Kobe Bryant che supera Michael Jordan

Dopo cinque anni prende la guida dei Duke Blue Devils che è un po’ come allenare la Juventus o l’Inter in Italia. Un’istituzione del basket universitario. Trentaquattro anni alla guida di una corazzata del genere vogliono dire soltanto due cose: eccellenza e successi. Tanti. Undici partecipazioni alle Final Four, l’evento cestistico più seguito degli Stati Uniti alla faccia della NBA, con quattro vittorie. L’ultimo è arrivato nel 2010.

Coach K ha costruito la sua leggenda con applicazione e metodi in continua evoluzione. Il basket è cambiato e Mike Krzyzewski ne ha saputo interpretare gli umori e le tendenze. Duke recluta soltanto un certo tipo di giocatori, non va oltre, non fa eccezioni è richiesta comunque una certa solidità accademica. Certo non si tratta di premi Nobel ma nemmeno di analfabeti come si vede qualche volta sui campi della Ncaa.

Guarda il record di Dirk Nowitzki

Tutto lo staff di Coach K è composto da ex giocatori. Grazie a lui ben 49 giocatori sono passati da Duke prima di approdare nella NBA, più della metà sono stati delle prime scelte. L’ultimo in ordine di tempo è stato Jabari Parker scelto come secondo assoluto al draft 2014. Coach K è anche allenatore di Team USA con cui ha vinto due Mondiali e due Olimpiadi. Il suo commento alla millesima vittoria? Eccolo, “Siamo 17-2, la stagione di questa edizione di Duke è ancora lunga. Ho pensato solo a vincere questa partita”.

Guarda un servizio della tv americana su Mike Krzyzewski

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018