Excite

Miracolo! Qualificati agli Europei grazie al regolamento

Per una volta ci è andata bene. Dopo le qualificazioni ad Euro 2011 che non sono andate proprio benissimo, per la Nazionale di basket azzurra arriva finalmente una notizia positiva, ovvero che il Bureau di Fiba Europe ha deciso di cancellare l'additional round, il torneo che avrebbe permesso la prossima estate ad un’ulteriore squadra di aggiudicarsi la qualificazione, gruppo nel quale sarebbe rientrata anche la nostra nazionale, permettendo così di fatto la partecipazione agli Europei a 24 squadre invece che 16.

Un cambiamento che si sarebbe dovuto verificare dal 2013, ma che è stato anticipato regalando il sogno degli Europei anche ad altre formazioni che ne sarebbero state escluse, quali Georgia, Ucraina, Bulgaria, Lettonia, Polonia e Bosnia Herzegovina: così in Lituania sarà decisamente più nutrito il gruppo dei possibili campioni d’Europa e per fortuna ci sarà anche l’Italia che avrà così tutto il tempo per testare con serenità la cura Pianigiani.

E' una decisione importante – ha commentato entusiasta il presidente della Fip Dino Meneghin - e sono grato alla Federazione lituana per la proposta fatta che denota lungimiranza e certifica il livellamento verso l'alto della pallacanestro europea. E' una grossa opportunità perché Eurobasket 2011 è tanto più importante perché qualifica ai Giochi Olimpici di Londra 2012 e in questo modo viene offerta a più squadre l'opportunità di guadagnarsi la qualificazione. Questa decisione, per quanto ci riguarda, ci evita sinceramente un'altra estate di fatiche, viaggi e spese. L'Italia non si è qualificata direttamente all'Eurobasket per differenza canestri e in questo senso penso proprio che non sottraiamo nulla a nessuno’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018