Excite

Mondiali di beach volley, tutti con Cicolari e Menegatti

  • Foto:
  • ©LaPresse

Continua la festa romana dei Mondiali di beach volley dove, tra sexy ragazze in costumini succinti, musica e tanto caldo, lo sport continua ad essere protagonista con le nostre sempre più concrete Greta Cicolari e Marta Menegatti, ancora una volta vincenti ed entrate così nella fase a eliminazione diretta.

Roma capitale del beach volley: al via I Mondiali

Una sfida impegnativa l’ultima, contro le britanniche Jhons-Boulton, asfaltate comunque 2-0 (21-17, 21-15), una vittoria che conferma la forza di un duo stellare in stato di grazia che ora se la vedrà con le russe Vasina-Vozakova: ‘Con la vittoria di tutte le partite nel gruppo abbiamo raggiunto uno dei nostri obiettivi – commenta Greta -. Giocare in casa è emozionante. Sentirsi chiamare dagli spalti ti dà una carica incredibile e i risultati raggiunti finora sono anche una conseguenza di questo calore. Vincere il mondiale è un sogno, per ora concentriamoci sulla prossima sfida’.

Insomma tutte le speranze di successo intorno a questa coppia dato che abbandonano il torneo Momoli e Gioria che da una parte battono le lettoni campionesse d'Europa nel 2009 Minusa-Jursone 2-0 (21-19, 21-17), ma dall’altra salutano la manifestazione, così come le due coppie Rosso-Giombini battute dalle ceche Kolacova-Slucova 2-0 (21-10, 21-17) e Benazzi-Orsi Toth fuori per mano delle olandesi Kadijk-Mooren sempre per 2-0 (21-17, 22-20).

Delusioni anche in campo maschile con Nicolai e Martino che perdono 2-1 (17-21, 21-19, 15-8) contro i collaudati cechi Benes-Kubala: ‘Sono stati bravi. Noi partiamo bene ma poi manca l'esperienza che altre coppie dimostrano di avere. Infatti abbiamo pagato caro i nostri errori’, ha commentato Martino. Ko per 2-0 (21-19, 21-14) anche Tomatis-Lupo contro i polacchi Fijalek-Prudel.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017