Excite

Mondiali di nuoto 2013: Pellegrini si diverte nei 200 e conquista semifinale, Paltrinieri ok

  • Getty Images

Ha nuotato i "suoi" 200 stile in 1'56''79 conquistando l'accesso alle semifinali di questo pomeriggio con il terzo tempo complessivo, alle spalle di Camille Muffat (1'56''53) e l'ungherese Katinka Hosszu (1'56''79). Federica Pellegrini va avanti nei 200 stile, "fuori programma" ai Mondiali di nuoto di Barcellona.

"Ho deciso di provarci per gioco, per vedere come stavo stamattina ma anche per non stare ferma troppo prima dei 200 dorso - ha raccontato la Pellegrini al termine delle batterie -Sono abbastanza soddisfatta di come è andata. Non mi aspettavo un tempo così. Adesso voglio ragionare passo dopo passo senza pensare già alla finale. Vediamo il pomeriggio cosa porta e poi se sarà vedremo la finale senza nessuna aspettativa perché non è una gara che avevo preparato quest'anno".

In semifinale anche Alice Mizzau (1'58''10), soddisfatta come la sua compagna di squadra e di stanza: "Sono contenta, la semifinale è il mio obiettivo e ora vediamo come va", ha detto.

Crolla anche nei 50 rana, invece, Fabio Scozzoli che ha chiuso le batterie 18/o in 27''60. "Dopo la gara di ieri non ero deluso, ma arrabbiato. E anche oggi non è andata bene - ha detto l'azzurro, argento a Shanghai 2011 -Sono in pace con me stessa perché ho dato il massimo ma ero fuori condizione. Ora devo guardare al futuro con calma e capire come muovermi: non credo di andare a Verona, non mi piace, mentre all'estero ci sarebbero delle possibilità ma devo valutare".

In finale negli 800 stile Gregorio Paltrinieri, argento agli Europei 2012 e quinto nei 1500 stile alle Olimpiadi. Greg ha chiuso con 7''52''33, settimo tempo complessivo, mentre è rimasto fuori Gabriele Detti, ancora alle prese con il problema alla spalla. "Non ho spinto al massimo però sono vicino ai primi quindi va bene - ha detto Paltrinieri - Mi sono sentito bene in acqua. Quest'anno mi sono allenato un po' bene del previsto e nei 1500 posso fare anche meglio. Domani comunque darò il massimo". Fuori nelle batterie dei 200 farfalla Francesco Pavone, che ha chiuso in 1'58''68.

Queste le gare in programma nel pomeriggio, al via con le batterie alle 18:

Uomini 200m Stile Libero (Finale)

Donne 100m Dorso (Finale)

Uomini 50m Rana (Semifinali)

Donne 1500m Stile Libero (Finale)

Uomini 100m Dorso (Finale)

Donne 200m Stile Libero (Semifinali)

Uomini 200m Farfalla (Semifinali)

Donne 100m Rana (Finale)

ore 21.45 - pallanuoto - Italia-Spagna quarti di finale

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017