Excite

Mondiali di nuoto 2015: Gregorio Paltrinieri è campione del mondo, finale dominata

  • Getty Images

Gregorio Paltrinieri è campione del mondo dei 1500 metri stile libero. L’italiano, come previsto, ha dominato in lungo e in largo la finale della disciplina più faticosa del nuoto in vasca. Non era prevista, invece, l’assenza del campione olimpico e primatista mondiale, il cinese Sun Yang che non si è presentato ai blocchi di partenza. Un’assenza che al momento non ha trovato ancora spiegazioni ufficiali e plausibili.

La prima parte di gara ha avuto come protagonista il canadese Cochraine che è partito velocissimo ed ha chiuso in testa i primi quattrocento metri. Allo scoccare del primo terzo di gara Super Greg piazza l’affondo decisivo che strappa via la resistenza del canadese e dell’americano Jaeger gli unici avversari credibili rimasti in piscina.

Rivivi la medaglia d'argento di Gregorio Paltrinieri negli 800 stile libero

La parte centrale di Paltrinieri è da applausi. L’italiano fa il vuoto tra sé ed il resto del mondo. Il più vicino resta a tre secondi e nessuno riesce ad avvicinarsi al treno azzurro. Nel finale Jaeger prova ad avvicinarsi ma il timore dura giusto un paio di vasche. A fine gara il neo campione del mondo ha voluto commentare la sua gara e l’assenza di Sun Yang.

Guarda il podio degli 800 stile libero

Avevo programmato tutto, erano due giorni che pensavo a come fare la gara a suo fianco. E’ stato brutto perché d’improvviso dovevo vincere per forza ed all’inizio ho visto tutto gli altri che partivano forte e non sapevo che fare. Pensa quando stavamo in camera di chiamata ho detto gli altri che Sun Yang non sarebbe venuto perché aveva paura e poi quando veramente non è venuto la paura ha preso me”. Sorride Gregorio e con lui sorride tutta l’Italia del nuoto.

Leggi la storia della medaglia della staffetta femminile

Nessun italiano, prima di questo fantastico ragazzo, aveva mai vinto la medaglia più pesante nella gara più lunga del nuoto olimpico. A contorno della vittoria di Paltrinieri c’è anche il record europeo di specialità.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017