Excite

Mondiali di nuoto in vasca corta, Scozzoli è argento

La prima medaglia azzurra ai Mondiali in vasca corta di nuoto finalmente è arrivata e a portarla a casa è Fabio Scozzoli che si è aggiudicato l’argento nei 100 rana (57’’13) dietro al sudafricano Cameron Van der Burgh, oro con il tempo di 56’’80, regalando finalmente una soddisfazione dopo le amarezze della prima giornata.

Mi sentivo bene e l'ho dimostrato già in batteria, senza nascondermi - racconta Scozzoli -. In semifinale ho provato a controllare, seguendo il ritmo di Alexandrov e mi sono allungato troppo soprattutto nella terza vasca. Sapevo di aver sbagliato qualcosa e di poter andare ancora più forte. Così in finale ho dato tutto; senza calcoli, pensando solo a me stesso. Questa medaglia è una grande soddisfazione personale che desidero condividere con gli amici della Imolanuoto e con Tamas: la sua esperienza, dedizione, passione e meticolosità sono state determinanti per la mia crescita. La stagione comunque non è ancora finita. Ci sono i 50 e la staffetta mista’.

E adesso speriamo di prenderci gusto, si attendono dove Marco Orsi e Luca Dotto nella finale dei 50 stile libero dopo aver trovato la semifinale con un ottimo piazzamento dietro al brasiliano Cesar Cielo Filho. Per il resto prosegue il conto del medagliere in tutte le specialità anche se per ora dominano Usa e Russia: lo statunitense Ryan Lochte vince l’oro nei 400 misti come la sua connazionale Rebecca Soni nei 50 rana, il russo Stanislav Donets nei 50 dorso è imprendibile e come lui anche Evgeny Korotyshkin nei 100 farfalla.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019