Excite

Mondiali di nuoto paralimpici, Camellini show

I campionati del mondo di nuoto paralimpico appena conclusi in Olanda strappano un bel sorriso agli azzurri che tornano a casa con due medaglie d’oro, due d’argento e una di bronzo grazie ai due veri eroi di questa competizione: la prima è la fenomenale Cecilia Camellini che conquista ben 4 di queste medaglie, i due ori ed i due argenti, il bronzo invece è del suo fidanzato Francesco Bettella.

Per Cecilia, stella del nuoto paralimpico mondiale nella classe S11 (non vedenti) arrivano l’oro nei 100 sl (con record del mondo: 1’08’’56) e nei 100 dorso (con record del mondo: 1’19’’78), e l’argento nei 200 misti e nei 50 sl, con solo 39 centesimi a separarla dalla prima piazza; invece per Francesco Bettella una grande soddisfazione 200 sl (S2).

Per la Camellini, che già si era messa in mostra a Pechino 2008 con 2 medaglie d’argento a soli 16 anni, questi successi sono fondamentali perché la proiettano tra le stelle di questa disciplina insieme ad atlete del calibro della tedesca Schulte e alla cinese Xie Quing.

Insomma tante soddisfazioni che però arrivano da tante vasche diverse di questi campionati del mondo dove tanti atleti si sono messi in mostra nonostante poi le madaglie non siano arrivate, tra questi oltre alla Camellini e a Bettella troviamo anche Federico Morlacchi, Nicolò Bensi, Greta Carrara, Stefania Chiarioni, Emanuela Romano, Sofia Catena e Matteo Lenza: sempre più pronti e forti in vista di Londra 2012.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019