Excite

Mondiali di nuoto, una cerimonia d’apertura da incanto

Sono passati 15 anni dal 1994, quando Baglioni aprì la cerimonia dei Mondiali di Roma cantando “Acqua nell’acqua” e allo Stadio dei Marmi ieri sera in molti hanno provato le stesse emozioni, la gloria di un Mondiale che si apre sotto gli sguardi incantati del proprio pubblico.

GUARDA LE FOTO PIU' BELLE DELLA CERIMONIA D'APERTURA

Si perché l’atmosfera della cerimonia d’apertura dei 13esimi Campionati Mondiali di nuoto era a dir poco incantata, tra sirene danzanti e sfondi surreali proiettati sui due maxi schermi da 900 metri quadrati ciascuno, l’atmosfera magica di questa evento è entrata nei cuori di tutti coloro che stanno vivendo con trepidazione questo Mondiale italiano.

Ad apriore la cerimonia è stato il Presidente della Repubblica Napolitano, ricevuto dal numero uno del Coni Petrucci, dal segretario generale Pagnozzi e dal presidente del comitato organizzatore Gianni Malagò, mentre in tribuna erano già presenti il presidente della Camera Fini, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Letta e il sottosegretario con delega allo Sport Rocco Crimi e il sindaco Alemanno.

A fare da sfondo le note, ancora una volta, di Claudio Baglioni, con il suo inno composto per questa serata magica, "Un solo mondo", note dolci e soavi offuscate soltanto dalla bellezza di Federica Pellegrini, avvolta nel suo abito di Armani, elegantissima nel porgere la bandiera italiana al Presidente della Repubblica accompagnata in sottofondo dal "Casta Diva" di Bellini.

Ballerine, danzatori sospesi a mezz’aria e l’elemento dell’acqua dominante in tutta la cerimonia, questi gli elementi portanti di una manifestazione che ha raggiunto il suo picco con le apparazioni degli ospiti come Caterina Murino ed Alessia Marcuzzi, bellissima sirena in un lungo abito color argento che emerge dalla piscina simbolica dello Stadio dei Marmi.

Anche i nostri atleti sono pieni di entusiasmo, più di tutti Massimiliano Rosolino e Alessia Filippi, bersagliatissima dai fotografi un po’ come tutte le atlete azzurre, sorridenti, felici, con tanta emozione e speranza di riuscire a regalare emozioni importanti ai propri tifosi.

Infine il saluto del Presidente Fin Barelli e del Presidente della Fina Larfaoui, prludio decisivio alle èpaolre del Presidente Napolitano che tra i fuochi d’artificio e le splendide cascate d’acqua colorate ha ufficialmente dato il via alla Mondiale di nuoto di Roma 2009. Come recita lo slogan di questa manifestazione “Trattenete il respiro”, ci siamo i Mondiali sono cominciati…


Guarda la cerimonia di apertura dei Mondiali sulle note di Claudio Baglioni

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017