Excite

Mondiali di Roma, squalificato tuffatore ubriaco

Arriva dal Messico la prima curiosita’ legata all’incombente manifestazione dei Mondiali di Roma 2009. E’ infatti stato sospeso il tuffatore messicano Yahel Castillo, 22 anni, che durante una manifestazione sportiva universitaria, le Universiadi di Belgrado, si sre presentato completamente ubriaco.

Non e’ certo il primo caso di uno sportivo che si presenta sul campo di gioco, o in vasca come in questo caso, sotto l’effetto di alcolici, celebre e’ diventato il video dell’arbitro bielorusso Sergei Shmolik che e’ rientrato in campo dagli spogliatoi per arbitrare il secondo tempo di un incontro cosi’ ubriaco da non potersi nemmeno reggere in piedi.

La Commissione tecnica della Federazione messicana di nuoto ed il vicepresidente della specialita' Tuffi, Alberto Acosta, non hanno avuto dubbi sulla punizione da ingliggere al pessimo esempio di professionalita’ sportiva,impedendo a Castillo la partecipazione al Mondiale di nuoto di Roma.

Guarda il video dell’arbitro Sergei Shmolik completamente ubriaco dopo l’intervallo

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017