Excite

Montezemolo parla di Schumi: ‘Mi manca’

Ci si mette pure Montezemolo a fare il nostalgico. Come un amante dopo la separazione il n° 1 della Ferrari lancia un affettuoso messaggio al 7 volte campione del mondo, e lo fa nella conferenza stampa della 19ª edizione della partita del cuore, che si terrà allo stadio di Modena il 25 maggio con la sfida tra nazionale cantanti e il team Telethon-Ferrari: ‘In certi momenti Schumacher mi manca. Abbiamo vissuto anni meravigliosi insieme: il tedesco ha dato tanto alla Ferrari, ma ha anche ricevuto tanto. Devo dire che è colpa mia se gli è tornata la voglia di correre in Formula 1’.

Lo chiamo o non lo chiamo? ‘Pochi giorni fa volevo chiamarlo - ha aggiunto Montezemolo - per chiedergli di giocare per la nostra squadra di calcio. Ma siccome la squadra porta il nome della Ferrari, ho preferito evitare’. Insomma nostalgia che la fa da padrona parlando di Schumi, parole però queste che se dopo tutto ciò quello abbiamo sentito quest’estate proprio nessuno si aspettava.

Infine un sferzata d’ottimismo su questo Mondiale apertissimo, dove la Red Bull fa paura, ma attenzione, a detta del Presidente non è imbattibile: ‘Questa settimana festeggeremo gli 800 Gran Premi in Formula 1 e i 60 anni della presenza della Ferrari. Siamo l'unica squadra che può vantare questo record. In questa stagione le cose non stanno andando male. La scorsa settimana Alonso ha fatto un'impresa incredibile partendo dall'ultimo posto e arrivando sesto. La Red Bull non è irraggiungibile, siamo secondi nella classifica costruttori e in quella piloti’.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019