Excite

Montezemolo sul Gp di Roma, in Italia c’è solo Monza!

Gran Premio di Roma sì, Gran Premio di Roma no…? La Formula 1si interroga sul da farsi per quanto riguarda il Gp casalingo studiato ad hoc per le strade della capitale e alla fine a mettere i puntini sulle i è arrivato anche Luca Cordero di Montezemolo che, a sentire certe cose quasi gli viene l’orticaria: ‘La Formula 1 senza Monza non sarebbe la Formula 1’. Punto e basta!

Il Gran Premio d'Italia è a Monza – attacca il Presedente della Ferrari -. Se poi vorranno fare altri Gran Premi in altre città italiane, li facciano pure, ma non saranno Gran Premi d'Italia. La Ferrari non vuole neanche sentirne parlare’.

Considero Monza insieme al Mugello - ha spiegato Montezemolo - come i migliori circuiti in Italia. La Ferrari è l'azienda di cui l'anno prossimo sarò presidente da vent'anni e con Monza ha legami storici e veri, tanti momenti meravigliosi, difficili e anche tragici’. Troppi ricordi legati a questo circuito e mezzo cuore che Ferrari che pulserà sempre su quell’asfalto dove ‘nel settembre del 1975 quando a Monza ebbi l'onore di vincere il primo campionato del mondo con Niki Lauda dopo 12 anni dall'ultima vittoria. Regazzoni vinse il Gran Premio e Lauda il campionato con due gare d'anticipo’.

'Questo territorio - ha proseguito Montezemolo riferendosi a Monza - ha l'autodromo e la Formula 1 senza Monza non è più Formula 1, se invece la vogliamo svuotare con Gran Premi che poco hanno a che fare con sorpassi, ardimento e tecnologia, allora si avranno Gran Premi da cartolina illustrata’. Messaggio recapitato a Roma: Monza resta il Gp d’Italia se no ciao ciao Ferrari… T’è capì?

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019