Monti sulle Olimpiadi di Roma 2020: l'annuncio

Il premier Mario Monti ha bocciato la candidatura delle Olimpadi di Roma del 2020.

L'annuncio è stato comunicato a Palazzo Chigi, dopo l'incontro con il sindaco di Roma Alemanno e i presidenti del Comitato promotore Letta e Pescante.

Nel suo intervento, Monti ha precisato che: "Siamo arrivati alla conclusione unanime che il governo non ritiene che sarebbe responsabile nelle attuali condizioni dell'Italia assumere un impegno di garanzia. Abbiamo esaminato il progetto con grande attenzione, sia nelle sue parti generali sia nella molto approfondita analisi economica che lo ha accompagnato. L'Italia può e deve avere mete ambiziose. Il nostro Governo è concentrato anche sulla crescita, non solo sul rigore, ma in questo momento non pensiamo che sarebbe coerente impegnare l'Italia in questo tipo di garanzia che potrebbe mettere a rischio denari dei contribuenti."

Claudio Simoni

Bravissimo il ns.Presidente Monti! Per la prima volta nella mia vita mi capita da sentire per voce di un alta carica istituzionale di rinunciare ad un ultriore spesa inconsulta e smisurata, che poi si sà che i costi finali sono sforati esponenzialmente! DNon dobbiamo mai dimenticare all' altissimo livello di corruzzione politico/imprenditoriale che già da moltissimo tempo serpeggia tra i vari personaggi del ns. Paese! E il sig. Alemanno la smetta da raccontare che la apitale h bisogno di questo e di quello! Secondo moltissimi italiani la capitale ha solamente bisogno di una profonda e costante "pulizia"!!!! Ps. Com'è andata a finire la storia degli amicidel sig. Alemanno arruolati frà le fila degliuffici pubblici romani !!

2012-02-18 02:08:51

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Attualità - Excite Network Copyright ©1995 - 2014