Excite

Mosca, Pennetta subito fuori: il ginocchio fa male

Continua il momento no di Flavia Pennetta, i cui problemi fisici stanno compromettendo questa parte di stagione nella quale purtroppo la nostra paladina azzurra ha perso la tanto sudata posizione numero 10 nel ranking Wta.

Dopo essere scesa di una posizione nemmeno nel Wta di Mosca, appena cominciato, l’azzurra non riesce a passare il primo turno, costretta al ritiro a causa di problemi al ginocchio che davvero non le danno pace: la brindisina conduceva infatti con un set di vantaggio, 6-4, sull'ungherese Agnes Szavay, mentre nel secondo set era poi andata in svantaggio per 3-0, dopo essere rientrata in campo con una vistosa fasciatura; a questo punto però ha prevalso il dolore e dopo l’ingresso in campo del fisioterapista Flavia ha dovuto abbandonare.

Bene invece la ritrovata Francesca Schiavone che ha eliminato in 3 set set la spagnola Nuria Llagostera Vives per 6-7 (2), 6-4, 6-3 dopo due ore e mezza di gioco: al secondo turno ad attenderla ci sarà la romena Niculescu. Passano anche al 2/o turno le russe Rodina (6-1, 3-6, 6-2 sulla connazionale Vesnina, n.6) e Kirilenko (doppio 6-3 sulla polacca Radwanska, n.3).

Nel torneo Atp invece, quello maschile, subito fuori Potito Starace, ammesso in tabellone grazie a una wild card, letteralmente schiacciato dal russo Mikhail Youzhny per 6-1, 6-1, e stessa sorte anche per l’idolo di casa numero 1 nel tabellone Nikolay Davydenko, sconfitto dal connazionale Marat Safin per 4/6 6/4 6/2. Dopo la vittoria su Nadal a Shangai c’era molta aspettativa intorno a Davydenko, aspettative deluse proprio davanti al pubblico di casa contro però un Safin in stato di grazia.

 (foto © LaPresse)

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017