Excite

Moto Gp, tutti vogliono vincere in Olanda

Sono in tre a pari punti per il primo posto nel Mondiale, solo che al momento a fare spettacolo sono solo in due, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo. Il Gp d’Olanda per entrambi è una meta da raggiungere, quasi un’ossessione, per far vedere di essere più forte degli altri, per imporre su tutti una grande pressione psicologica. Domenica infatti si corre ad Assen, e dopo lo spettacolo di Barcellona chissà cosa ci sarà da aspettarsi, specie se il clima pre-gara è questo.

“Non avrei mai immaginato, dopo la caduta di Jerez, che avrei avuto così velocemente l'opportunità di tornare in testa al mondiale. Ma siamo in tre: io, Casey e Valentino! Le ultime tre gare - ha detto Lorenzo in una nota - sono state fantastiche ed ora per noi è quasi come iniziare il campionato da zero. Assen è la mia pista preferita e ci arrivo sentendomi ben preparato per quanto riguarda la moto e le gomme e con un team estremamente motivato. L'anno passato ho finito in sesta posizione, quindi la cosa più importante è migliorare, anche se ovviamente punto ad un altro podio, perché l`affidabilità è la chiave di volta per rimanere nella parte alta della classifica. Abbiamo fatto un test molto positivo a Barcellona - ha concluso Lorenzo - ed ora speriamo di poter mostrare i miglioramenti effettuati con una prestazione ancora migliore in Olanda”.

E dall’altra parte anche Valentino fa subito capire che la storia sarà ben dura in quella pista e che lui non cederà un mentre, la posta in palio è troppo alta, anche perchè per lui si tratterebbe della vittoria n° 100, mica da ridere: “spero arrivi prima o poi, anche se non è un’ossessione. L’obiettivo è il titolo e per conquistarlo devo vincere qualche gara, quindi anche la numero 100". Tra le altre cose Vale ha anche il tempo di pensare ai suoi hobby, ed il suo ultimo pensiero è rivolta alla Nascar: "Mi manca la Nascar e le macchine della 24 Ore di Le Mans, una gara che mi piace molto: un giorno potrei correrla".

Se queste sono le premesse ben venga la Moto Gp, e davvero che vinca il migliore, perché quest’anno è dura per tutti, vecchi mastini, vedi Rossi, e giovani talenti vedi Jorge, senza dimenticarci di Stoner, che se si riprenderà al meglio fisicamente, sarà di sicuro anche lui lì, a vender cara la pellaccia.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017