Excite

Moto2, Shoya Tomizawa è morto

E' morto a 19 anni Shoya Tomizawa, il pilota giapponese che militava nel campionato di Moto2. Nel corso del Gran Premio di San Marino, il nipponico del team Suter è stato prima colpito dalla moto di Alex De Angelis e poi investito a 200 all'ora da Scott Redding. Tomizawa è stato portato urgentemente in ospedale di Riccione con fratture multiple toraciche, addominali e craniche, e varie emorragie, ma per lui non c'è stato nulla da fare. Illesi De Angelis e Redding.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019