Excite

MotoGp 2015, la Honda contro Valentino Rossi: 'Marquez e Pedrosa hanno dato il massimo'

  • Getty Images
La Honda difende i suoi piloti Marc Marquez e Dani Pedrosa, andando all'attacco di Valentino Rossi. Il vicepresidente esecutivo dalla squadra giapponese, Shuhei Nakamoto, ha diramato una nota per replicare alle affermazioni del Dottore, che si era domandato come la Honda potesse accettare di avere due piloti che non corrono per vincere.

Vedi le foto con gli sfottò dei social sul "biscottone" Lorenzo-Marquez

"Non possiamo accettare le pesanti accuse rivolte contro il nostro pilota e la Honda nelle ultime settimane. Non ci sono prove a sostegno di tali accuse", ha detto Nakamoto. La Honda, almeno in via ufficiale, si schiera senza indugi al fianco dell'ex campione del mondo spagnolo, che nel mondiale di MotoGp 2015 ha chiuso al terzo posto. "Sappiamo che è stata una giornata molto difficile per Rossi dopo aver guidato il campionato per 17 gare e avendolo perso per soli 5 punti", si legge nel comunicato del team giapponese. "Siamo certi che Marc e Dani abbiano spinto al 100% per ottenere il miglior risultato per la Honda e per i nostri partner, come sempre. Non possiamo accettare queste accuse, in quanto questa è la visione di una singola persona, che rispettiamo, ma non la realtà", ha concluso Nakamoto.

Già al termine della gara Marc Marquez aveva respinto al mittente le accuse di essere stato il "guardaspalle" di Lorenzo per favorire il successo del connazionale. "Dire che non ho voluto vincere e che sono andato in pista per aiutare un altro pilota è offensivo", ha sostenuto il pilota della Honda. "Io salgo in moto sempre per vincere. Se avessi voluto fare da guardaspalle a Lorenzo avrei girato a 5 o 10 secondi da lui, non a due decimi. Sarebbe stato più semplice non correre rischi", ha concluso. Peccato, però, che anche milioni di appassionati di motomondiale siano rimasti delusi per lo spettacolo andato in scena a Valencia. Al netto della rimonta di Valentino Rossi, ovviamente.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017