Excite

MotoGp, Aragon: Marquez ancora pole, Valentino Rossi parte quarto

  • Getty Images

Il terzetto spagnolo è sempre lì davanti e Valentino Rossi deve accontentarsi ancora di un quarto posto, questa volta nelle qualifiche del Gp di Aragon.

Domani la prima fila dello schieramento sarà occupata dai "soliti" tre in gara per il titolo mondiale: Marc Marquez (Honda), Jorge Lorenzo (Yamaha) e Dani Pedrosa (Honda), con il rookie ancora una volta, in pole position.

"Mi piacerebbe essere l'ago della bilancia di questo mondiale - ha spiegato Rossi - finendo davanti alle Honda per aiutare Lorenzo, ma è difficile". "In seconda fila per soli 5 millesimi? Mi fa un pò arrabbiare, ma oggi sono più contento di essere a un decimo e mezzo dal primo", ha aggiunto il Dottore.

Nelle qualifiche Marquez ha conquistato la settima pole stagionale, mentre Lorenzo è sempre lì e ha chiuso la sessione di prove ufficiali anche senza benzina. "E 'stata una sessione di qualifica molto molto combattuta - ha detto Marquez -ma siamo stati in grado di ottenere le massime prestazioni dagli pneumatici. Questa è stata la chiave di questa pole position. Sono i piccoli dettagli che hanno deciso il corso di questo pomeriggio. Sono felice, perchè siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo della prima fila e anche la pole".

"Sapevo di aver fatto davvero un buon giro e speravo di essere in prima posizione- ha detto Lorenzo -ma sapevo anche che gli altri piloti sarebbero molto vicini o davanti e a me. Peccato aver perso la pole per soli 10 millesimi. Ho fatto del mio meglio, ma ho commesso un errore alla prima curva e ho perso la pole position. Certo è che una cosa è fare un giro veloce, un altro è fare giri veloci per tutta la gara".

Tornando a Rossi, il Dottore si è detto, comunque, "soddisfatto. Abbiamo fatto decisamente un passo in avanti rispetto a ieri. Con questa temperatura la moto va meglio sia come passo che sul tempo sul giro e non siamo lontani dalle Honda, anche se loro sono un pochino più veloci. Con una temperatura più alta soffriremmo di più, ma le cose vanno decisamente meglio. Mi piacerebbe lottare con i tre spagnoli davanti per il podio anche perchè qui non ho mai fatto meglio del sesto posto (con la Yamaha nel 2010, ndr)".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019