Excite

MotoGp, Austin: Marquez più veloce davanti a Lorenzo e Pedrosa, Rossi sesto

  • Getty Images

Marc Marquez è stato il più veloce nel primo turno di prove libere del Gp di Austin. Il campione della Moto2, ha fatto segnare il miglior tempo 2'08''756, precedendo Jorge Lorenzo, staccato di 253 millesimi. Terzo tempo per l'altra Honda Dani Pedrosa che accusa però un ritardo nei confronti del compagno di squadra di oltre un secondo e mezzo. Quarto Andrea Dovizioso con la Ducati davanti al compagno di squadra Nicky Hayden, mentre ha chiuso sesto Valentino Rossi con il tempo di 2'10''828.

Un inizio dopo al top ma c'era ancora da smaltire la stanchezza del viaggio. Per arrivare ad Austin, infatti, il Dottore ne ha viste parecchie, a cominciare dai voli in ritardo. "Ho fatto due ore e mezza di fila per il controllo passaporti a Boston- ha detto Valentino - poi sono arrivato ad Houston invece che a Austin e da li abbiamo preso un taxi. Sono 300 km, ma era l'unica opzione possibile per venire qui in tempi ragionevoli”.

Come se non bastasse Rossi ha saputo dell'incendio al box della Tech3 per un corto circuito, con disagi anche per Yamaha e LCR e della terribile esplosione che ha praticamente distrutto la cittadina West a sole 120 miglia dal tracciato dove si correrà domenica. “Non è stato un grande inizio– ha detto - il viaggio, l'esplosione qui vicino...il box. Speriamo che tutto vada per il meglio e che nell'incendio non si siano rovinati anche i pezzi di ricambio che dovremo usare nelle prossime gare”.

In Moto 2 buona la prima per lo spagnolo Nico Terol (Suter) che ha chiuso la sessione con il tempo 2'15''103, mettendosi alle spalle lo svizzero Dominique Aegerter (Suter) e il giapponese Takaaki Nakagami (Kalex). Il migliore tra i piloti italiani in questa sessione di libere della Moto2 è stato il romano Simone Corsi (SpeedUp) che ha chiuso con il quinto tempo a 0''790s da Terol.

Nella Moto3, Romano Fenati (FTR-Honda) è stato il più veloce in 2'22''098. Secondo lo spagnolo Maverick Vinales (KTM), mentre Jonas Folger (Kalex-KTM) è terzo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018