Excite

MotoGP Brno: Pedrosa vola nelle libere, Stoner insegue

  • LaPresse

Nelle prove libere del venerdì nel MotoGP di Brno è il pilota spagnolo Dani Pedrosa a conquistare il miglior tempo alla vigilia delle qualifiche ufficiali. Un altro pilota Honda lo segue al 2° posto e si tratta del favorito Casey Stoner. Ottimo terzo posto per Marco Simoncelli mentre è solo 7° Valentino Rossi.

Soddisfatto Dani Pedrosa al termine delle qualifiche: 'Fin dal primo giro avevo un buon feeling e la moto lavorava bene, così siamo andati avanti, migliorando poco a poco in entrambi i turni. Mi sento bene e riposato grazie alla pausa estiva, il resto poi mi ha aiutato. Sento una forza ed un’energia che non avevo nelle gare precedenti. Confido di poter mantenere un buon passo per sabato e domenica e di essere forte in gara. Sono contento del lavoro svolto nei due turni di libere, penso di poter migliorare ancora'. C'è qualcosa da migliorare invece per Casey Stoner: 'Onestamente oggi non è stato proprio un inizio positivo, un po’ come era successo a Laguna e non siamo sicuri della direzione da seguire. Il feeling sul davanti è un po’ incerto, la moto in ingresso e a centro curva non è ancora come vorrei. Dobbiamo trovare più trazione, fatico in uscita di curva e con la moto in massima piega. Abbiamo ancora molto da lavorare per potermi dire contento della messa a punto'.

Dopo gli errori di Laguna Seca, Marco Simoncelli è rinfrancato dalla prova odierna: 'Sono contento delle prove di oggi perché dopo le vacanze ho ritrovato subito il giusto ritmo. Pedrosa ha un ritmo impressionante ma adesso per me è importante cercare di migliorare la mia confidenza con la moto senza pensare troppo a lui. Lavoreremo sulla mia impostazione di guida, sulla messa a punto e sono convinto che potremo fare un buon fine settimana. Dobbiamo migliorare l’entrata in curva che mi permetta di avere maggior confidenza in frenata e cercheremo di lavorare sul avere una moto che mi consenta di tenere meglio la linea perché adesso faccio fatica a mantenere la corda'. Settimo posto per Valentino Rossi che ancora è alla ricerca della miglior Ducati: 'Oggi abbiamo cominciato meglio rispetto alle ultime gare perché, anche se sono settimo, il nostro tempo non è male e Spies e Dovizioso sono davanti ma vicini. Questo è positivo ma la cosa davvero importante sarà riuscire a continuare così e migliorare anche domani, turno per turno, togliendo altri decimi. Quando abbiamo montato la morbida la situazione è migliorata anche perché abbiamo fatto anche qualche modifica all’anteriore che ci ha permesso di migliorare il feeling. Pensiamo di riuscire a fare la gara con la morbida, ma domani faremo delle prove verificare in maniera più approfondita anche questo'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020