Excite

MotoGp, Lorenzo vuole far pace con Rossi: 'Per me nessun problema, Marquez? Mi batterà'

  • Getty Images
Jorge Lorenzo non vuole rompere i rapporti con Valentino Rossi. Anzi. Il vincitore del mondiale di MotoGp 2015 ha detto di non "aver problemi" con il compagno di squadra della Yamaha, nonostante un finale di stagione a dir poco incandescente con la provocazione del Dottore che lo ha eliminato tra i contatti di Twitter. Lo spagnolo, poi, ha parlato anche del futuro del connazionale, Marc Marquez, sostenendo che vincerà più di tre titoli nella MotoGp.

Leggi anche: il ritorno di Casey Stoner alla Ducati

"Non avrò nessun problema con nessun pilota", ha affermato Jorge Lorenzo riguardo alle forti tensioni con Valentino Rossi. Lo spagnolo ha ripercorso con serenità le ultime fasi della stagione terminata qualche settimana fa a Valencia: "Non abbiamo fatto nulla di cui dobbiamo pentirci. Abbiamo rispettato i nostri avversari, abbiamo sempre fatto il nostro lavoro". Il campione del mondo torna anche sul Gran premio di Valencia, dove ha conquistato il successo subendo le accuse di 'biscottone'. "Nell'ultima gara avevo un'enorme pressione, ma ho fatto la pole position, il giro più veloce e ho vinto la gara. Non potevo fare di meglio".

A seguire il video della moto di Lorenzo che va a fuoco

Insomma, Lorenzo appare tranquillo e vuole allontanare i veleni della polemica, perché il prossimo anno - salvo sorprese - sarà sempre alla Yamaha con Rossi. Quindi dopo aver esaminato il passato, c'è da guardare al futuro. "Tre titoli sono tanti. Ora sono il pilota spagnolo con il maggior numero di titoli in MotoGP, ma sono sicuro che Marquez ha una lunga strada da fare e probabilmente mi supererà in futuro. Ma per ora mi godo questo record", ha affermato, ribadendo la sua stima per il collega della Honda.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017