Excite

MotoGP Qatar: Valentino Rossi vittoria in rimonta, il podio è tutto azzurro

  • Getty Images

La stagione della MotoGP comincia come meglio non potrebbe per l'Italia. Un podio tutto azzurro conclude la tre giorni in Qatar. Valentino Rossi sul gradino più alto del podio al termine di una rimonta che verrà ricordata tra le più belle della sua luminosissima carriera. Dietro di lui le due Ducati. Prima Dovizioso che ha battagliato col Dottore fino all'ultima curva e poi Iannone che ha messo dietro di sé la seconda Yamaha di Jorge Lorenzo.

Le emozioni sono cominciate fin dalla parte con il campione del mondo Marc Marquez che va largo alla prima curva e dalla pole position finisce in ventesima posizione. Uno svantaggio che negli anni precedenti non avrebbe danneggiato più di tanto lo spagnolo, ma che questa volta gli ha impedito di essere competitivo per la vittoria finale. La Honda è stata sicuramente la grande sconfitta di questa prima gara. Marquez finirà quinto senza mai impensierire il quartetto di testa.

Leggi le news della MotoGP

Rossi è finito in decima posizione ma ha attuato una rimonta in due atti. Si è portato nel treno di testa dopo una decina di giri e nel finale ha staccato progressivamente Lorenzo, con l'altra Yamaha, prima e Iannone poi. Il nove volte campione del mondo si è portato dietro fino alla bandiera a scacchi Dovizioso con il quale ha inscenato una lotta rischiosissima e spettacolare a colpi di giri veloci e sorpassi. Il Dovi si è arreso soltanto al penultimo giro ad una staccata imperiosa del Valentino nazionale.

Guarda gli ultimi giri di Valentino Rossi

La Ducati è stata la protagonista di questo Gran Premio. La scuderia italiana ha mostrato una competitività ed una maneggevolezza che non si vedeva dai tempi di Casey Stoner. Dovizioso e Iannone, se questo è il buongiorno saranno tra i protagonisti di uno dei campionati mondiali più belli ed equilibrati della storia della categoria regina delle due ruote.

Leggi le news della Formula 1

Discorso a parte merita Valentino Rossi. Il Qatar è sempre stato tra le sue piste favorite, ma il pesarese quest'anno ha la convizione e la motocicletta che lo accompagnano. E' presto per dirlo e forse è meglio essere scaramantici. Ma sognare non costa nulla.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018