Excite

Motogp, Rossi: "Con la Yamaha fino al 2016. Lorenzo è il più forte di tutti. Ecco il mio voto..."

  • Getty Images

Alla vigilia dell'ultima tappa della Motogp, che a Valencia sceglierà fra Marc Marquez e Jorge Lorenzo il vincitore, Valentino Rossi ha concesso una intervista a Sky sport. Il pilota Yamaha si è così disimpegnato tra passato, presente, futuro e... futuro remoto.

"Ho un altro anno di contratto con la Yamaha, ma vorrei prolungarlo fino al 2016. Mi piacciono le sensazioni che scorrono quando mancano 5 minuti alla partenza, l'adrenalina, è fantastico...". Chissà che il triennio conclusivo della carriera non possa regalargli..."Il decimo titolo? Quello è un sogno, ma non è una ossessione. Il mio obiettivo è restare in pista ancora per qualche anno ed essere competitivo".

VOTO 2013 - Il dottore si assegna una abbondante sufficienza "Mi assegno un sei e mezzo: mi sono dovuto riabituare alla Yamaha, capirne i limiti. Fantastico vincere ad Assen. Dopo due anni e mezzo di bocca asciutta è stato qualcosa di speciale. Per il prossimo anno l'obiettivo è quello di restare nella scia di Lorenzo, Marquez e Pedrosa".

LORENZO - "Jorge è il più forte, ma Marquez può diventare il numero uno già il prossimo anno. Da esordiente in motogp ha fatto cose clamorose, incredibili, anche se la Honda come moto ci è stata superiore. La squalifica di Marquez in Australia? Non ho capito se è stata una furbata del team per evitare di avere troppo traffico nei box o se davvero c'è stato un errore di Marc...".

VR46 - Valentino nel 2014 si lancerà in una nuova avventura, ovvero quello di manager del team VR46, che parteciperà alla Moto3. "Vogliamo cercare di recuperare il terreno perso nei confronti della Spagna, che ci sta surclassando. Speriamo di far crescere 5-6 ragazzini italiani, tra questi Romano Fenati".

IL CALCIO - Da tifoso interista Rossi spera in un colpo da novanta di Thohir "Chiederei Messi". Poi svela il suo idolo "Non tifo Roma, ma Francesco Totti è un grandissimo, se la Roma vince lo scudetto potrei portarlo a fare un giro in moto...".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018