Excite

MotoGP Valencia 2015, Valentino Rossi: "E' stato un finale imbarazzante"

  • Getty Images

E' stato un brutto, bruttissimo finale di una stagione a tratti esaltante. La MotoGP ha dato sicuramente una brutta immagine di sé. Marc Marquez che è indubbiamente un campione ha corso una gara imbarazzante ed ha fatto praticamente di tutto per non superare Jorge Lorenzo. Lo spagnolo si è laureato campione del mondo e dovrà per sempre condividere il suo quinto titolo mondiale con un'ombra non da poco. Non ha battuto in pista il suo rivale ed ha avuto un marchiato, marchiano e ridicolo aiuto da quello che sarà il suo principale avversario nei prossimi anni.

Valentino Rossi, che pure si è fatto fregare a Sepang, ha disputato una gara onesta e coraggiosa ma oggettivamente non poteva sperare di meglio. Il mondiale non lo ha perso a Valencia. Potrà rincorrere il decimo titolo l'anno prossimo? Difficile se non impossibile ripetere le circostanze di questo 2015. Nel dopo gara si sono registrate dichiarazioni di facciata, da parte dei due spagnoli, e piuttosto pesanti da parte di Valentino Rossi. Conseguenze? Al momento nessuna.

Rivivi le emozioni della gara di Valencia

Jorge Lorenzo ha dichiarato, “È stato difficilissimo, avevo tanta pressione e poi nel finale avevo la gomma posteriore distrutta. In gara non vedevo nulla, né le posizioni, né i giri e mi sono concentrato solo sul mio ritmo. Ho cercato di mantenere la concentrazione ed è bellissimo. Ora sono 5 volte iridato, è stato un grande lavoro della squadra Yamaha e del team, sono felicissimo e fiero di aver conquistato questo titolo per il mio Paese”.

Marquez ha letteralmente corso nel mondo dei sogni, “All’inizio Jorge ha spinto fortissimo, io ho faticato a stargli dietro. Nel finale mi sono avvicinato e avevo in mente di attaccarlo, ma è arrivato Dani che mi ha passato e mi ha fatto perdere tempo. L'ho ripassato ma non ho voluto rischiare attaccando Lorenzo. Secondo non è il modo migliore di chiudere il campionato, ma cercherò di rifarmi l’anno prossimo”.

Leggi il report sulle qualifiche di Valencia

Di altro tenore le dichiarazioni del Dottore, “Sapevo che sarebbe andata così, l'ho detto in Australia. Marquez è stato il guardaspalla di Lorenzo. Un finale bruttissimo”. Poi rincara la dose, “Nelle ultime tre gare sono successe cose imbarazzanti. Marquez? Non so usare il termine, e anche la Honda...”. Brutto, bruttissimo.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017