Excite

MotoGp, Valencia: Marquez a un passo dal titolo, Rossi "Aiutare Lorenzo? Chissà..."

  • Getty Images

Marc Marquezvuole il titolo Mondiale e lo ha ribadito prendendosi la pole position nel Gp di Valencia, ultima prova della stagione, in programma domani. Il giovane talento della Honda ha preceduto, ancora una volta, Jorge Lorenzo, e non si accontenta del riconoscimento come miglior debuttante dell'anno, vuole il titolo.

Marquez ha polverizzato il precedente record del "Ricardo Tormo" fermandoil cronometro su 1'30"237 mentre il campione del mondo in carica a metà Q2 è stato costretto a rientrare e cambiare moto per provare a rispondere ai tempi del rivale, chiudendo a 340 millesimi. A chiudere la prima fila l'altra Honda Hrc di Dani Pedrosa mentreValentino Rossi ha chiuso quarto. "Con tutto il rispetto, il mio obiettivo non è proprio quello di dare una mano a Lorenzo, ma se capita lo faccio volentieri...", ha detto il Dottore al termine delle qualifiche.

"Il turno non è stato male, anche con la seconda gomma da qualifica c'è stata un po' di confusione - ha aggiunto Rossi -potevo fare anche meglio, non dico di arrivare sulle prestazioni di Marquez ma Pedrosa e Lorenzo non sono lontani. Bisogna trovare quel qualcosa in più. Dobbiamo decidere che gomma usare dietro tra morbida e dura. Con quest'ultimo anche se faccio un po' di fatica cercheremo di modificare il setting per poterla usare: dobbiamo guardare i dati, le temperature e poi decideremo".

"Ci credo più che mai. Domani proveremo a vincere e aspettare di vedere quello che fa Marquez", ha commentato Lorenzo ai microfoni di Sportmediaset e promette battaglia in vista della gara. "Potevo lottare per la pole position con Marq, ma la seconda moto è stata difficile da guidare - ha proseguito il pilota della Yamaha - Nelle ultime libere abbiamo avuto un passo molto buono e costante, siamo andati bene con la gomma dura".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018