Excite

MotoGp, Valentino Rossi prova la Yamaha a Sepang: "So ancora guidare"

  • Getty Images

Dani Pedrosa sempre il più veloce, Valentino Rossi di nuovo quarto. Tante conferme nel secondo giorno di test ufficiali della MotoGp a Sepang in Malaysia. Rossi con la sua Yamaha ha terminato la sessione con il suo miglior tempo in 2'01''138 a soli 0''489 dalla Honda di Pedrosa.

Diciamo che mi sono tolto l'ultimo dubbio che avevo - ha detto, con un pizzico di ironia il pilota di Tavullia - so ancora guidare, meno male. Anche oggi sono vicino ai primi, ora devo cercare di riprendere il gap dai primi tre”.

I test sono terminati in anticipo a causa dell'ennesimo acquazzone tropicale ma domani si torna in pista. “Proverò la nuova M1, la 2013 - ha spiegato Rossi - e ci sarà anche da giocarsi qualche gomma morbida che oggi per la pioggia non abbiamo usato, sono positivo anche se non riesco a fare molti giri di seguito, devo ancora provare alla distanza. Lorenzo in questo è più forte per il momento, lui esce e martella subito, per me è diverso, sarà l'età...”.

Pedrosa ha chiuso in 2'00''549, mettendosi anche oggi alle spalle il campione del mondo Jorge Lorenzo su Yamaha staccato di soli 19 millesimi di secondo. Dietro ancora una volta il debuttante Marc Marquez (Honda) che ha fatto del suo meglio in 2'08''803.

A differenza di Rossi, il campione del mondo in carica non è poi così soddisfatto dei suoi test: “La Yamaha non è al livello che doveva essere a questo punto dell'anno - ha detto Lorenzo - non posso essere soddisfatto. Rossi, invece, ha ragione ad essere contento, l'anno scorso non aveva una Yamaha”.

Migliorano i tempi per la Ducati ufficiale con Nicky Hayden che ha chiuso nono in 2'12''110 e Andrea Dovizioso, con il decimo tempo a 1''830 da Pedrosa.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018