Excite

Muore l’alpinista Walter Nones, tragedia sull’Himalaya

E’ morto a 39 anni tentando l’ennesima impresa, Walter Nones, alpinista altoatesino che si è spento questa mattina mentre stava tentando una salita al massiccio del Cho Oyu nell'Himalaya che avrebbe aperto una nuova via sul versante ovest agli scalatori di tutto il mondo: purtroppo questa volta l'avventura si è conclusa in tragedia.

A dare la conferma è stata la moglie che sul blog dell’alpinista ha scritto: ‘Non potremo più riabbracciarlo, possiamo solo ricordarlo per il grande uomo che era. Non ci sono ancora informazioni precise sull'accaduto quindi chiedo rispetto da parte dei mezzi d'informazione nel diffondere la notizia. Quando avrò maggiori informazioni le pubblicherò sul blog’.

Le informazioni purtroppo sono ancora vaghe, ma sembra che Nones una volta raggiunta la quota di 6.800 metri insieme a Giovanni Macaluso e Manuel Nocker, abbia deciso di proseguire da solo, mossa che alla fine è risultata fatale. L’alpinista era entrato anche nel guinnes dei primati dopo aver aver scalato in due mesi (63 giorni) le due vette più alte del mondo senza ausilio dell'ossigeno supplementare, l'Everest e il K2.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019