Excite

Nadal saluta l’Atp Masters, vola invece Soderling

Continua il Masters Atp di Londra e chi va sempre peggio è Rafael Nadal. Seconda partita e seconda sconfitta, questa volta ai danni di Nikolay Davydenko, il russo che si impone per 6-1 7-6 in un'ora e 47 minuti di gioco.

Niente da fare neanche questa volta per l’idolo spagnolo che non riesce proprio a ritrovare la forma, anzi continua a subire il gioco degli avversari, tutta un’altra cosa rispetto a quel giocatore che prima di farsi male nessuno osava nemmeno guardare negli occhi prima di un match. Anche ieri Nadal giocava solo di rimessa, affondando a stento qualche dritto e qualche mezzo rovescio, ma dando proprio un’idea di insicurezza. Ormai per chiudere questa stagione con qualcosa di buono non rimane che ambire alla vittoria in Coppa Davis programma a Barcellona nel primo week end di dicembre, dove la Spagna affronterà la Repubblica Ceca.

Chi invece vola sulle ali dell’entusiasmo è Robin Soderling, sempre più determinato a fare bene, tanto che dopo aver steso per 2 set a 0 Nadal, ha riservato lo stesso trattamento anche a Novak Djokovic, oggi irriconoscibile dopo il filotto di 11 vittorie consecutive oltre che i trionfi di Basilea e Parigi. Il punteggio è eloquente fin da sé su come si sia svolto il match, 7-5 prima e 6-1 poi, con la bellezza di 10 ace in 9 turni di battuta: una bella soddisfazione per Soderling che ora guida il girone con 2 vittorie, 4 set vinti e zero persi.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017