Excite

Nadal si prende il Roland Garros e il primato Atp

E dopo l’impresa senza tempo di Francesca Schiavone al Roland Garros succede qualcos’altro di incredibile: sotto gli occhi del mondo Rafael Nadal non solo batte Soderling, ma si riprende anche la posizione n° 1 del ranking Atp dopo che questo non accadeva dal 29 giugno dello scorso anno.

Una finale tesa perché si sa che Robin Soderling, numero 7 del ranking Atp e quinta testa di serie del tabellone, è un avversario ostico, che non lascia giocare ed allo stesso tempo è capace di pungere nei punti deboli, e così ci vogliono 2 ore e 18 minuti prima che lo spagnolo riesca ad avere la meglio con il punteggio di 6-4 6-2 6-4: per Nadal qui è la 5° vittoria in sei anni, ma non solo, è anche il 40° titolo della carriera,il settimo in una prova del Grande Slam e il 29° sul rosso, e soprattutto è la vittoria che significa davvero essere tornato Rafael Nadal dopo un anno tremendo.

Piange lo spagnolo a fine match: ‘E' un sogno che diventa realtà. E' stato molto emozionante ritornare qui. Questo è stato un torneo impressionante, soprattutto la finale, contro un avversario molto difficile. Abbiamo giocato a un livello davvero molto alto’. Anche Soderling è della stessa opinione e ammette che oggi Nadal era davvero troppo forte: ‘Avrei voluto giocare un po' meglio, ma Rafa è stato impeccabile e merita questa vittoria’.

E così dopo Montecarlo, Roma, Madrid arriva anche il Roland Garros, ma con Wimbledon già nel mirino, perché se c’è un anno in cui puntare al grande Slam potrebbe essere proprio questo quello buono.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019