Excite

Natalia Valeeva: 'vado a Pechino per vincere'

Natalia Valeeva è il punto di riferimento della nazionale azzurra femminile di Tiro con l'Arco. Su di lei si punterà alle Olimpiadi di Pechino 2008. L'atleta di origine moldava a 38 anni è mamma di tre figli e ha già conquistato un oro europeo indoor, in Turchia nel 2002; è stata campionessa del Mondo 2007 e ha partecipato per quattro volte alle Olimpiadi (1992, 1996, 2000 e 2004). Natalia a iniziato con il fucile, ma, a 12 anni, ha preferito l'arco perché era più romantico.

Guarda le foto di Natalia Valeeva

La Valeeva è sposata con un italiano, Roberto Cocchi, ex tiratore anche lui, della Nazionale agli inizi degli Anni Novanta, conosciuto durante una gara in Georgia. La campionessa italiana rappresenta un concentrato di situazioni nuove e importanti nello sport italiano al femminile. Quelle che non abbandonano per una maternità. Quelle che vincono un Mondiale pochi mesi dopo il parto.

"Pechino sarà la mia quinta Olimpiade - spiega l'arciere - e vi andrò pensando che sarà l’ultima, perché la prospettiva è di smettere. L’età non è un handicap nel tiro con l’arco, il problema è che mio marito spinge perché lasci perdere, con tre figli. Forse è un pochino invidioso perché lui ha smesso di gareggiare e fa un lavoro che non gli piace. E poi sa come sono possessivi i maschi italiani".

In Cina Natalia Valeeva disputerà la 5ª olimpiade, sotto la guida dell’allenatore, anch'egli modenese Marco Pedrazzi.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017