Excite

Nba, anche i Lakers e Miami timbrano il cartellino

Si conclude il tabellone dell'ultima giornata Nba con alcuni successi importanti, su di tutti quelli dei Lakers e di Miami. Cominciamo con i Lakers che quando si accorgono che davanti hanno i Wizards ingranano in automatico la 5°, specie Kobe Bryant che fa rialzare la testa ai suoi dopo qualche prestazione scarsa e con 32 punti a cui si aggiungono i 24 con 7 rimbalzi di Lamar Odom, ed i 21 punti, 14 rimbalzi e otto assist di Gasol, trascina i suoi ad un successo meritato.

Importante per il morale però anche il successo di Miami su Milwaukee, più che altro per confermare un trend positivo dopo un periodo di alti e bassi nel quale la squadra sta cercando di trovare il suo equilibrio, e c’è tanto lavoro da fare. Davanti segnano, e anche l’ultimo match ne è a prova, Wade 25 punti, James 17 e Bosh 16, il punto è che si ha sempre la sensazione che se gira uno, gli altri due battano la fiacca. E così nell’ultimo match chi si è divertito parecchio è stato Arroyo, uno che giocando con i Big Three si sente poco, ma che in campo ha piazzato 18 punti, facendo vedere che Miami è molto di più di tre nomi soltanto.

    Ecco tutti i risultati:
  • Chicago Bulls-Oklahoma City Thunder 99-90
  • Milwaukee Bucks-Miami Heat 78-88
  • Orlando Magic-Atlanta Hawks 74-80
  • Utah Jazz-Memphis Grizzlies 94-85
  • Dallas Mavericks-Golden State Warriors 105-100
  • Portland Trail Blazers-Phoenix Suns 106-99
  • Los Angeles Lakers-Washington Wizards 115-108
  • Denver Nuggets-Charlotte BobCats 100-98
  • Philadelphia 76ers- Cleveland Cavaliers 117-97

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019