Excite

Nba, anche i Suns e gli Spurs al secondo turno

Altre due squadre in Nba si qualificano per le fasi successive dei play off, i San Antonio Spurs e Suns di Phoenix. I primi a chiudere i conti sono i vecchietti di coach Popovich che trascinati da Manu Ginobili, 26 punti e Tim Duncan, a referto con 17, riescono a chiudere la serie sul 4-2 con i Dallas di Dirk Nowitzki che si devono arrendere ancora una volta, per il terzo anno di fila, sul punteggio di 97-87.

Più che papabile la delusione della star tedesca di Dallas che a questo punto medita di andarsene dopo 12 anni: ‘Volevo andare avanti nei playoff e realizzare il mio sogno - ha dichiarato il tedesco - quindi potete immaginare quanto sia difficile questo momento. È uno shock uscire al primo turno per la terza volta nelle ultime quattro stagioni. Non ho ancora pensato al mio futuro. Ma adesso mi prenderò un po’ di tempo per valutare tutte le opzioni. Prima però devo smaltire questa delusione’. Tutta un’altra reazione quella di Popovich, coach degli Spurs, sulla prestazione della guardia George Hill autore di una grande prova: ‘Cosa gli ho detto all’intervallo lungo? Gli ho detto che non volevo un gentiluomo in campo, che doveva smetterla di passare troppo. Doveva prendere in mano la squadra e l’ha fatto’.

E gli avversari in semifinale di San Antonio saranno proprio i Phoenix Suns che alla fine hanno strappato l’ultimo successo su Portland (4-2) per 90-99, grazie in primis a Jason Richardson che piazza 28 punti uno più bello dell’altro ma senza dimenticarsi Steve Nash e Amare Stoudemire che non deludono mai. In realtà gli Spurs non dicono per niente bene ai Suns che già ci hanno perso nel 2008 al primo turno e nel 2007 al secondo turno: vedremo quale sarà il verdetto di questa sfida, di certo non mancherà lo spettacolo!

Foto:nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018