Excite

Nba, avanti nel segno dei Lakers e Heat

Avanti nel segno dei Lakers che non sbagliano un colpo e continuano la loro cavalcata verso la solita stagione senza sbavature, questa volta a scapito dei Golden State Warriors piegati senza mezze misure per 107-83; a trascinare i giallo viola ci pensa Paul Gasol che con 26 punti e 12 rimbalzi è il miglior realizzatore della giornata, meglio di Bryant che si ferma a 20. Ottima prova anche di Lamar Odom, mentre per Golden State, che comunque ha cominciato benissimo l'anno, tanto che questa è la prima sconfitta, a tirare la carretta ci pensa Monta Ellis che fa quel che può con 20 punti.

Anche Miami continua la sua cavalcata centrando la terza vittoria di fila, questa volta contro New Jersey Nets, strapazzati sul punteggio di 101-78. Tutti in campo i fenomeni del dream team, nessuno sopra ai 20 punti ma tutti insieme letali: LeBron James ne fa 20, Bosh 18 e Wade 17: i tre si alternano ed Erik Spoelstra si permette anche di far giocare parecchi giovani, segno che questa squadra gira sempre di più.

Vince anche Utah che si impone sugli Oklahoma City Thunder per 120-99, e bene anche i Mavericks Dallas che strapazzano i Clippers di Los Angeles per 99-83.

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019