Excite

Nba, brutto stop dei Lakers e Dallas se la ride

Che stop dei Lakers. Non porta bene la notte di Milwaukee a Los Angeles che vengono strapazzati dai Bucks sul punteggio di 98-79, finendo ogni parziale in svantaggio, immaginate che alla fine del 3° quarto si stava sul punteggio di 72-66 prima che Milwaukee mettesse a segno il filotto finale: una sorpresa così brutta che allo Staples Center di Los Angeles non ci volevano credere.

Non è serata per nessuno nemmeno per il divino Kobe Bryant che segna 21 punti ma viene espulso verso la fine del match, ed ecco allora scattare l’ira di coach Jackson: ‘Non possiamo giocare peggio di così’.

E se i Lakers si arrabbiano Dallas se la gode trovando un altro bel successo, questa volta contro i Magic di Orlando. 105-99 per i Mavs che sfruttano le armi più affilate alla grande, ovvero Butler e Nowitzki i migliori in campo con 20 punti e 4 rimbalzi per il primo, 17 punti, 8 rimbalzi e 5 assist per il secondo, se poi ci uniamo anche le gran belle prove di Tyson Chandler, Jason Kidd e Jason Terry, allora il gioco è fatto. Per Orlando l’unico a crederci fino in fondo è Dwight Howard con 26 punti e addirittura 23 rimbalzi, ma da solo è impossibile battere i Mavs.

    Ecco tutti i risultati della notte NBA:
  • Charlotte Bobcats - Oklahoma City Thunder 81 – 99
  • Orlando Magic - Dallas Mavericks 99 - 105
  • Chicago Bulls - Philadelphia 76ers 121 - 76
  • Memphis Grizzlies - New Jersey Nets 94 - 101
  • Sacramento Kings - Golden State Warriors 109 - 117 (extratime)
  • LA Lakers - Milwaukee Bucks 79 - 98

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019