Excite

Nba, Bryant da panico, ma bello anche il Gallo

Prima di stappare le bottiglie per il nuovo anno a fare faville ci pensa ancora una volta Kobe Bryant che, nell’ultimo turno di Nba, con 44 punti ed 11 assist (season-high in entrambe le categorie statistiche) guida i Lakers ad un vittoria pesantissima sui Golden State Warriors per 124 a 118. Molto bene anche Paul Gasol con 27 punti e 12 rimbalzi mentre per i Warriors vendono cara la pelle più di tutti Maggette che ne mette 25 e Monta Ellis 22.

Bene anche i Cavs che alla Philips Arena contro gli Atlanta Hawks se la giocano alla pari per tre quarti di fila, fino a che, iniziato il quarto periodo, piazzano un 10-0 fulminante che mette il sigillo sulla partita. In ombra James LeBron che non va oltre i 14 punti , ma con 10 assist e 8 rimbalzi mentre molto bene Mo Williams con i suoi 20 punti e Delonte West con 17; per gli Hawks ci sono 26 punti di Jamal Crawford e 15 a testa per Smith e Johnson.

Fa faville anche Danilo Gallinari che con i suoi 16 punti contribuisce alla vittoria dei Knicks per 104 a 87 su Detroit che perde per l’ottava volta di fila non trovando la strada per uscire dalla crisi nera che l’ha attanagliata. Ne approfittano allora gli uomini di D’Antoni che non si fanno pregare, doppia cifra per David Lee a quota 30, Chandler con 23 ed il Gallo con i suoi 16 punti; dall’altra parte ci provano Gordon coi suoi 17 punti e Hamilton, ma non c’è storia.

Fotofinish invece a Houston, dove i Rockets perdono per due soli punti contro New Orleans (108-100) nonostante i 44 punti e 12 rimbalzi di David West, mentre Oklahoma City supera Washington 110-98 con 35 punti e 11 rimbalzi di Kevin Durant, Chicago batte Indiana 104-95 e San Antonio schianta Minnesota sul 117-99.

Foto: nba.com

Guarda la sintesi delle partite della notte Nba

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017