Excite

Nba, è di New York la sfida tutta italiana contro i Raptors

Tante emozioni nell’ultima giornata Nba, soprattutto nel derby tutto italiano tra Danilo Gallinari ed Andrea Bargnani nella sfida tra i Raptors e gli Knicks, match vinto proprio dalla formazione di New York che chiude per la seconda volta di fila vittoriosa per 99-116.

Bella partita e anche molto intenso il ritmo di gioco che premia una New York molto compatta e ancora una volta evidenzia i limiti di Toronto che fatica a trovarsi trascinata solo Johnson, in doppia doppia con 22 punti e 16 rimbalzi e Bargnani, che questa volta si ferma a soli 16 punti (8/19 al tiro, 0/4 da tre e 7 rimbalzi); molto meglio comunque del Gallo che nonostante il successo segna solo 6 punti (0/1 da due, 2/6 da tre), mentre sono decisivi per New York come sempre Stoudamire (31 punti e 16 rimbalzi) e Felton (15 punti e 10 assist).

Insomma se Toronto recrimina anche gli Hornets ed in primis Belinelli non se la passano meglio. Prima di tutta c’è la grave crisi societaria che rischia di portare il club al collasso, poi c’è da considerare la pesante sconfitta contro San Antonio per 109-84, che vuol dire 4° ko in 5 match dopo il filotto iniziale di 8 successi di fila, ed infine a livello personale c’è da guardare anche alla pessima prova del Beli, autore di soli 2 punti arrivati da 2 tiri liberi, ed uno 0/6 da 2 che fa sgranare gli occhi.

    Gli altri risultati:
  • New Jersey Nets-Boston Celtics 75-100
  • Oklahoma City Thunder-Golden State Warriors 114-109
  • Denver Nuggets-Memphis Grizzlis 108-107
  • Portland Trail Blazers-Los Angeles Clippers 100-91
  • Phoenix Suns-Washington Wizards 125-108
  • Detroit Pistons-Cleveland Cavaliers 102-92

Foto: nba.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019