Excite

Nba, è l’ora dei conti! Finale tra Lakers e Magic

E adesso le cose si fanno serie. Nelle finali di West e East Conference è successo di tutto e le partite sono state al cardiopalma, ma alla fine, e dispiace solo per James LeBron che se le sarebbe meritate visto il suo impatto sulla Nba di quest’anno, a passare sono i Los Angeles Lakers e gli Orlando Magic.

La sfida tra LeBron e Bryant alla fine non ci sarà, ma un altro che venderà cara la pelle sarà il centrale degli Orlando, Dwight Howard, che proprio contro Cleveland, nel match che ne ha sancito ufficialmente l’eliminazione (4-2 / 103-90), è andato a segno con 40 punti, 14 rimbalzi e 4 assist, tirandosi pure i complimenti di Rashard Lewis, che ha dichiarato: "Dwight ha completamente dominato il match, ci ha preso letteralmente sulle sue spalle”.

Ma dall’altra parte c’è Kobe Bryant, e quando c’è di mezzo lui le cose si fanno difficili. Nell’ultimo match contro i infatti anche il suo score è stato impressionante con la bellezza di 35 punti con 12/20 al tiro e 10 assist, punti che hanno portato ai Lakers il trentesimo titolo della Eastern Conference, titolo che vale ovviamente l’accesso alla finale per l’anello.

"Torniamo in finale, lo scorso anno non abbiamo completato l'opera (ko contro Boston, ndr) e speriamo di farlo stavolta.Vogliamo vincere. Per arrivare alla finale è servito un grande sforzo fisico". Queste la parole di un Kobe scatenato che adesso aspetta giovedì dove si comincia la finalissima, e che sia Bryant o Howard ancora non si sa, quel che è certo è che saranno fuochi e fiamme.

Guarda il video della sfida finale tra Kobe Bryant e Dwight Howard

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017