Excite

Gallinari passa a Denver, Melo è dei NY Knicks

Gallinari se ne và, o meglio, New York sceglie che del Gallo può fare a meno, salvo che arrivi Carmelo Anthony da Denver: e così dopo mesi e mesi di trattativa alla fine l’affare si è concluso ed anche l’ex Armani Jeans è stato inserito nella maxi trade che porta Melo… nella grande mela.

Un’operazione laborioso ed anche un bel po’ incasinata a dirla tutta, fatto sta che in Nba le cose si fanno così, ed ecco che quindi NY è disposta letteralmente a svenarsi per ottenere il giocatore bramato da tempo, così partono per Denver Wilson Chandler, Raymond Felton, Timofey Mozgov, una prima scelta al draft del 2014 e tre milioni di dollari, mentre oltre a Melo agli Knicks arrivano anche Chauncey Billups, Shelden Williams, Antony Carter e Renaldo Balkman. Infine ci mette il beccono pure i Minnesota Timberwolves che portano via Corey Brewer lasciando partire per la volta di New York Antony Randolph e Eddy Curry.

Insomma per il Gallo l’avventura newyorkese è finita, ed il più dispiaciuto forse è lui che aveva dedicato anima e corpo a questa squadra che aveva scelto di amare fin dal primo giorno: ora però si aprono le porte di due opzioni, se i Denver Nuggets decideranno di tenerlo sarà una valida opzione offensiva, ma non è detto che non si intromettano i Nets che fino all’ultimo hanno tentato di portarsi a casa Melo, e che ora potrebbero ripiegare proprio sull’azzurro.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018