Excite

Nba, Gallinari vince, Belinelli e Bargnani ko

  • Getty Images

Danilo Gallinari ok, Andrea Bargnani e Marco Belinelli ko. Questa, in estrema sintesi, quel che hanno combinato i cestisti italiani in Nba. I Toronto Raptors del "Mago" perdono di un solo punto contro Charlotte, i Chicago cedono di 4 a Houston, sorride solo "Il Gallo", che con Denver ha la meglio in trasferta contro Minnesota.

Minnesota-Denver, guarda il video

Bargnani e Gallinari, indipendentemente dalle sorti delle rispettive squadre, sono stati cmunque autori di prove indivuali di buon livello. In Charlotte-Toronto, terminata sullo score di 98-97, Andrea mette a segno 25 punti (7/14, 2/3), con due rimbalzi in 33'.

Houston-Chicago si è chiusa sul 93-89, con Belinelli che è rimasto in campo solo 6' non mettendo a segno alcun punto. Di ben altro spessore la gara disputata da Gallinari. I Denver vincono contro i Minnesota a cui non basta un Love in serata di grazia (34 punti, 10/16, 2/9). La sirena coglie le due squadre sul 94-101, Gallinari mette a segno 19 punti (5/9, 1/2), con sei rimbalzi e due stoppate in 35’.

Nelle altre partite, da segnalare il ko dei Los Angeles Lakers di Mike D'Antoni, che dopo tre vittorie consecutive cedono a Sacramento di 16 punti (113-97 il punteggio). In Boston Celtics–San Antonio Spurs 100-112 brilla la stella di Tony Parker. Per lui 26 punti (11/15, 1/2, 1/3 tl) e 6 assist, tra i Celtics spicca Rondo 22 (8/15, 0/1, 6/7 tl) con 15 assist.

Così gli altri match: Atlanta Hawks–Washington Wizards 101-100 dts; Miami Heat–Milwaukee Bucks 113-106 dts; Oklahoma City Thunder–Los Angeles Clippers 117-111 dts;

Phoenix Suns–Portland Trail Blazers 114-87; Dallas Mavericks–New York Knicks 114-111; Golden State Warriors–Brooklyn Nets 102-93. Orlando Magic-Detroit Pistons 90-74; Cleveland Cavaliers–Philadelphia 76ers 92-83; Indiana Pacers–New Orleans Hornets 115-107 dts.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018