Excite

Nba, i primi finalisti della East sono i Cav

L’Nba entra in zone calde, quelle delle finali che contano, e la prima finalista dei playoff ha già un nome, tra l’altro scontatissimo dato il trascinatore James LeBron, Mvp delle regular season Nba, ovvero quello di Cleveland, che ha chiuso le semifinali della Eastern Conference, dopo il 4-0 secco rifilato a Detroit, con un altro 4-0 ad Atlanta, che come tutti si aspettavano ce l’ha messa tutta ma senza risultati.

Leggi l’articolo e guarda le immagini dell’elezione di LeBron ad Mvp della regular season

Questa volta però non c’è gloria solo per LeBron che ha lasciato spazio ai compagni dei Cavaliers in gara 4, chiudendo con “solo” 27 punti (8 rimbalzi e 6 assist), aiutato soprattutto da West e Williams che decidono che questa volta i titoli non devono essere solo per King James, e con loro anche Varejao e Ilgauskas danno una mano pesante nel campo di gioco.

La finale delle East Conference è quindi roba fatta per i Cav che aspettano di sapere chi dovranno sfidare tra Boston e Orlando, al momento sul 2 a 2 prima di potersi lanciare alla conquista del titolo, finale e avversaria della West permettendo.

Intanto ad ovest Dallas riesce a portare a casa la prima vittoria in gara 4 contro Denver che però già si sente mezza qualificazione in tasca (sul 3-1 per Denver la rimonta avrebbe dell’incredibile) e vorrebbe ottenerla già nella prossima partita davanti al proprio pubblico, anche se ci sarà da vedersela ancora una volta con Dirk Nowitzki, autore di 44 punti nell’ultimo straordinario match.

Ma le sorprese non finiscono nella West Conference, dove Houston riesce a riagguantare i Lakers di Bryant, spenti come lui autore solo di 15 punti, nonostante l’assenza di Yao Ming, infortunato al piede e che salterà in ogni caso il resto dei Playoff. Anche qui siamo sul 2 a 2, in queste pazze semifinali è ancora tutto in gioco.

sport.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017