Excite

Nba, Il Mago ne fa 41 ma contro i NY Knicks non bastano

Che frustrazione per Andrea Bargnani che nell’ultima giornata Nba ha dovuto ancora una volta cedere il passo ai New York Knicks di Danilo Gallinari nonostante la miglior prestazione di sempre in Nba, ben 41 punti che non bastano però per chiudere i conti in un match perso 113-110. Troppo forte la compagine newyorkese trascinata come sempre dal solito Amare Stoudemire autore di 34 punti, anche se a segnare il punto decisivo questa volta è Felton che con una tripla a 2.7 secondi dal termine del match segna gli ultimi 3 punti dei suoi 28 totali che consacrano l’ennesima vittoria. Bene anche Danilo Gallinari che contribuisce con 20 preziosi punti sul successo finale, anche se 3/8 da tre, la sua specialità, come percentuale è un po’ pochino.

Chi invece ritrova il sorriso dopo qualche giornata storta è Marco Belinelli che nel match vinto dai suoi Hornets per 93-74 contro Detroit ci mette una bella firma facendo segnare il suo season-high con 22 punti e 8/12 al tiro (4/7 da 3). Poco pubblico, solo 10.000 spettatori ma tanto basta per impedire ai Pistons di centrare la 3° vittoria in 9 match grazie anche ai 25 punti di David West ed ai 14 assist illuminanti di Paul.

    Ecco tutti i risultati della notte Nba:
  • UTAH-MIAMI 98-111
  • BOSTON-DENVER 105-89
  • LA CLIPPERS-LA LAKERS 86-87
  • SAN ANTONIO-GOLDEN STATE 111-94
  • CLEVELAND-CHICAGO 83-88
  • MILWAUKEE-INDIANA 97-95
  • MINNESOTA-OKLAHOMA CITY 103-111
  • PHOENIX-MEMPHIS 98-104
  • SACRAMENTO-WASHINGTON 116-91

Foto: nba.com - LaPresse

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019